Terremoto 6.0 distrugge il centro Italia. Gruppo Scorpion Novara in pre-allerta. La diretta Twitter

Condividi sulla tua pagina social

Pre-allerta per i volontari del Gruppo Scorpion Novara i quali sono già organizzati in due squadre da da quattro persone, per un totale di 8 unità coordinate dal presidente Sandro Bertona. Tutti i settori tecnici ed operativi dell’Associazione risultano già organizzati in caso di attivazione dal Dipartimento di Roma.

Fonte INGV

“Un terremoto di magnitudo ML 6.0 è avvenuto questa notte alle ore 03:36 italiane(24 agosto 2016 ore 01:36 UTC) tra le province di Rieti e Ascoli Piceno. L’epicentro è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV ad una profondità di 4 km.

comuni entro 10 km dall’epicentro sono: Accumoli (Rieti) e Arquata del Tronto (Ascoli Piceno), mentre i comuni entro 20 km dall’epicentro sono i seguenti: Amatrice (RI)
Cittareale (RI), Norcia (PG), Acquasanta Terme (AP), Cascia (PG), Montegallo (AP), Montereale (AQ), Campotosto (AQ), Capitignano (AQ), Castelsantangelo Sul Nera (MC), Valle Castellana (TE), Posta (RI), Borbona (RI), Monteleone Di Spoleto (PG), Montemonaco (AP), Poggiodomo (PG), Preci (PG), Rocca Santa Maria (TE), Cortino (TE), Leonessa (RI), Roccafluvione (AP), Ussita (MC), Visso (MC)

Al momento (ore 7.00) sono state registrate numerose repliche e sono 39 gli eventi sismici localizzati di magnitudo pari o maggiore di 3.0. I più forti sono avvenuti nella zona di Norcia (PG), quella di magnitudo maggiore M 5.4 alle 04:33.

Di seguito la mappa dei terremoti localizzati fino ad ora (ore 7.00).
rieti agg_ore_7_00 1

Maggiori informazioni sull’evento e sulla sequenza nelle pagine informative del Centro Nazionale Terremotihttp://cnt.rm.ingv.it/

Relazione di dettaglio evento sismico M 6.0, 24 agosto ore 03:36
https://ingvterremoti.files.wordpress.com/2016/08/relazione_di_dettaglio_rieti_mw_6-0_del_2016-08-24_01_36_32_utc_versione_del_2016-08-24_ore_04_26_02_utc-1.pdf 

Aggiornamenti dal BLOG INGVterremoti:

https://ingvterremoti.wordpress.com/2016/08/24/terremoti-nelle-province-di-rieti-ascoli-piceno-e-perugia-aggiornamento-ore-5-00/
https://ingvterremoti.wordpress.com/2016/08/24/sequenza-sismica-tra-le-province-di-rieti-perugia-ascoli-piceno-laquila-e-teramo-aggiornamento-e-approfondimento/

Fonte La Stampa

“Una scossa di terremoto di magnitudo 6,0 ha devastato nella notte, alle 3,36, il Centro Italia. L’epicentro ad Accumoli nel Reatino, dove, insieme ad Amatrice e Posta e ad Arquata del Tronto e a Pescara del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, si registrano i danni più gravi: «Paesi che non esistono più» dicono i sindaci. Sono almeno ventidue le vittime accertate . Centinaia di dispersi, molte persone sono sotto le macerie si cerca di individuarle anche con l’ausilio delle unità cinofile. Tante le strade bloccate, difficile il lavoro dei soccorritori. Ci sarebbero anche dei bambini intrappolati a Cornello, al confine tra Lazio e Abruzzo. Due fratellini sono stati estratti vivi a Pescara del Tronto. I comuni colpiti stanno predisponendo i centri di accoglienza per gli sfollati. «La situazione è critica», afferma la Protezione civile regionale. La violenta scossa, avvertita in tutto l’Abruzzo, ha rigettato nel panico gli abitanti dell’Aquila: il ricordo del sisma di sette anni fa, e delle 309 vittime, è ancora molto vivo nella popolazione. Crollata parte della parete est del Corno Piccolo del Gran Sasso. A Norcia il torrino della facciata della chiesa di San Benedetto è ruotato sul suo asse come successe nel terremoto del 1979. «Tenete Salaria libera, serve per soccorsi» è l’appello lanciato dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.  C’è urgente bisogno di sangue di tutti i gruppi è l’appello dell’Avis provinciale di Rieti . NUMERO CENTRALE OPERATIVA DELLA PROTEZIONE CIVILE 800840840″  

CqmJTxeUAAAZzVb

DIRETTA TWITTER

terremoto

Share