Autorizzazione Ponti Radio

Condividi sulla tua pagina social

36-Autorizzazione ponti radio scarica sul tuo pc

Allegato n. 14 (art. 107)

                                                                                              Al Ministero delle Comunicazioni

                                                                                              Direzione generale per le concessioni

                                                                                              e le autorizzazioni

                                                                                              Viale America, 201

                                                                                              00144 Roma

DICHIARAZIONE PER L’ATTIVITA’ DI INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO

DI STAZIONI RADIOELETTRICHE AD USO PRIVATO

 
   
 

Quadro A

 

           
 

 

Il sottoscritto

 
  cognome   nome    
           
  comune di nascita   prov.    
               
  data di nascita   codice fiscale    
   

 

Rappresentante legale di:

   
  denominazione   codice fiscale/partita IVA    
   

 

Con sede legale in:

   
  via/piazza/località      
               
  comune   prov.   c.a.p.    
               
  telefono   fax   E-mail    
               
 

Quadro B

 

         

DICHIARA

 

Ai sensi dell’articolo 107, comma 1, del Codice delle comunicazioni elettroniche, di installare ed esercitare una / più stazione/i radioelettrica / che ad uso privato, con validità di anni max 10 anni) tramite l’attivazione del seguente sistema

 

 

 

    sistema fisso   sistema di radioastronomia  
             
    sistema fisso

via satellite

  sistema di

ricerca spaziale

 
             
    sistema mobile

terrestre

  sistema di esplorazione

della terra via satellite

 
             
    sistema mobile

marittimo

  sistema di frequenze e campione

e segnali orari

 
             
    sistema mobile

marittimo via satellite

  sistema di frequenze e campione

e segnali orari via satellite

 
             
    sistema mobile

aeronautico

  sistema di ausilio

alla meteorologia

 
             
    sistema mobile

aeronautico via satellite

  sistema di ausilio

alla meteorologia via satellite

 
             
    sistema di radionavigazione

e di radiolocalizzazione

  altro

__________________________

 
             
    sistema di radionavigazione

e di radiolocalizzazione via satellite

     
             

 

Quadro C

 

 
 

DICHIARA INOLTRE:

  • di essere in possesso dei requisiti prescritti;
  • di avere titolo alla esenzione dei contributi o a riduzione dei medesimi ai sensi del _____________
  • che l’attività del richiedente è: ______________________________________________________
  • di essere iscritto alla camera di commercio, industria, artigianato ed agricoltura (per ditte individuali, società di persone, società di capitali, cooperative e consorzi);
  • che il collegamento radioelettrico richiesto sarà utilizzato per il seguente scopo: _______________

_______________________________________________________________________________

 

 

 

 

 

 
 

Quadro D

 

 
 

ALLEGA:

 

a)   nr. 2 copie in carta semplice della dichiarazione;

b)   nr. 3 copie del progetto tecnico del radiocollegamento ognuna costituita da nr. ___                   schede generali e nr. ___ schede relative ad ogni tipo di stazione impiegata nel radiocollegamento;

c)   planimetria, (scala 1:200.000) sottoscritta del responsabile del progetto, ove sono indicate le esatte ubicazioni di tutte le stazioni fisse e ripetitrici ed è indicata la zona interessata al radiocollegamento

d)   dichiarazione concernente la normativa antimafia (se prevista);

e)   licenza prefettizia (obbligatoria per gli istituti di vigilanza);

f)    procura del rappresentante legale (obbligatoria ove esistente);

g)   attestato del versamento del contributo dovuto

 

 

 

 

 

 
 

Quadro E

 

 
 

SI IMPEGNA:

 

  • Ø a comunicare tempestivamente ogni modifica al contenuto della presente dichiarazione;
  • Ø a rispettare le norme in materia di sicurezza, di protezione ambientale, di salute pubblica e di urbanistica;
  • Ø ad osservare, in ogni caso, le disposizioni previste dalla normativa in vigore
  • Ø a versare il contributo annuo per l’attività di vigilanza e controllo da parte del Ministero delle comunicazioni;
  • Ø a versare il contributo annuo per l’impiego delle frequenze assegnate ai fini del collegamento.

 

 

Quadro F

 

         
 

NOTIZIE FACOLTATIVE

 

recapito corrispondenza (compilare solo se si desidera ricevere la corrispondenza presso una sede diversa da quella legale):

 

  nominativo    
             
  via/piazza/località        
             
  comune   prov.   c.a.p.  
             
  tel.   fax   E-mail  
   

 

 

nominativo dell’incaricato da contattare per eventuali informazioni o comunicazioni:

 

 
  cognome   nome  
             
  tel.   fax   E-mail  
             
             
 

Quadro G

 

         
 

 

Data _______________________

 

 

 

TIMBRO DEL RICHIEDENTE                                                        FIRMA DEL RICHIEDENTE

o del

RAPPRESENTANTE LEGALE

 

 

 

 

 

 

d)

Allegato n. 15 (art. 107)

                                                                                              Al Ministero delle comunicazioni

                                                                                              Direzione generale per le concessioni

                                                                                              e le autorizzazioni

                                                                                              Viale America, 201

                                                                                              00144 Roma

             
  nominativo    
             
  via/piazza/località        
             
  comune   prov.   c.a.p.  
             
  tel.   fax   E-mail  
             
 

 

CARATTERISTICHE DEL RADIOCOLLEGAMENTO

 

 

1. Caratteristiche

 

         
             
   

BANDA

     

NUMERO TOTALE CANALI

   
             
             
 

2. Tipo di collegamento

         
             
     

telefonico

   

teleallarme

   

telegrafico

             
     

trasmissione dati

   

telemisure

   

video

             
     

telecomando

   

telesegnale

   

altro

             

 

3. Tipo di comunicazione

         
                 
     

simplex

   

duplex

   

semiduplex

 

 

 

unidirezionale

                 
 

 

               
 

4. Consistenza radiocollegamento

         
 

Indicare la quantità per tipo delle stazioni impiegate

 

     

fisse

   

mobili

   

portatili

 

 

 

cercapersone

                 
     

ripetitrici

   

Solo TX

   

Solo RX

 

 

 

TX / RX

                 
 

 

               
 

5. Frequenze

         
                 
     

Numero totale frequenze impiegate nel radiocollegamento

                 
     

Indicare se il collegamento viene realizzato con tecnica in multiaccesso

                 
     

Indicare la richiesta è del tipo multiaccesso avanzato

   

Specificare il tipo di multiaccesso avanzato richiesto: (es. Tetra) __________________

 

 

 

               
 

6. Estensione

         
                 
     

Indicare se il collegamento avviene nell’ambito del proprio fondo

                 
     

Lunghezza max dell’ area di servizio impegnata dal radiocollegamento

                 

7. Collegamento tra stazioni di base

       
 
   

Se il collegamento prevede più stazioni di base, indicarne il numero

   

e se:

                 
    Comunicano

tra loro

  Non comunicano

tra loro

  Comunicano solo

Le stazioni n.

                 
 

 

               
 

8. Avaria stazioni ripetitrici

   
                 
     
 

se il collegamento prevede uno o più ripetitori si richiede la possibilità, in caso di avaria degli stessi, dovuti ad eventi eccezionali connessi all’esercizio delle attività istituzionali, o di protezione civile, di collegare in simplex ad una frequenza la/le stazione/i di base con le altre stazioni terminali utilizzando la frequenza di emissione del/dei ripetitore/i

 

 

 

               
 

9. Area totale del collegamento/lunghezza totale del collegamento

   
                 
    Area indicante la superficie del territorio nella quale si intende avere copertura radioelettrica (in relazione alle stazioni mobili e/o portatili) espressa in Km
                 
     

lunghezza massima del collegamento in relazione alla postazione fissa in Km

                 

            FIRMA DEL RESPONSABILE                                       FIRMA DEL RICHIEDENTE

                      DEL PROGETTO                                         O DEL RAPPRESENTANTE LEGALE

SCHEMA A BLOCCHI DEL RADIOCOLLEGAMENTO

     
     
     
     
     
     
     
     
 

numero complessivo delle schede:

   
     
     

Eventuali informazioni aggiuntive per la descrizione del radiocollegamento

da utilizzare in particolare nel caso di sistemi diversi da quelli fissi o mobili

 

 

_____________________________________________________________________________________

 

 

_____________________________________________________________________________________

 

 

_____________________________________________________________________________________

 

 

_____________________________________________________________________________________

 

 

_____________________________________________________________________________________

 

 

_____________________________________________________________________________________

 

 

_____________________________________________________________________________________

 

 

_____________________________________________________________________________________

      FIRMA DEL RICHIEDENTE

         O DEL RAPPRESENTANTE LEGALE                                                       IL RESPONSABILE

         TIMBRO DEL RICHIEDENTE                                                                  DEL PROGETTO