Autorizzazione Generale

Condividi sulla tua pagina social

Autorizzazione generale scarica sul tuo pc

Al Ministero delle  Comunicazioni

Ispettorato Territoriale ………………

Via ………………………………………..

 

 

Dichiarazione per l’impianto e l’esercizio di dispositivi o di apparecchiature terminali di comunicazioni elettroniche di cui all.art.107, comma 10

 

Il sottoscritto …………………………………………………………………………….………………………..

codice fiscale ……………………………………………………………………………………………………..

luogo e data di nascita..………………………………………….  cittadinanza …………….…………………

residente in via ………………………….. CAP …………… Località…….………..…….…….  Prov. ….…

In qualità di legale Rappresentante della società/ditta ………………………………..……………………..

sede legale in …………………..…………………CAP ……….…. via………….…………..……… n. ……

codice fiscale e partita IVA ..……………………………………………………………………………………

nazionalità ………………………………………………………………………………………………………….

 

Ai sensi dell’articolo 107, comma 10, del Codice delle comunicazioni elettroniche (D.L.vo n. 259 dell’1/8/2003), consapevole delle sanzioni penali in caso di dichiarazioni non veritiere e falsità di atti, richiamate dall’art.76 del DPR 28/12/2000 n. 445,

DICHIARA

  • di voler utilizzare il seguente sistema radioelettrico per gli scopi previsti dal punto 2.…….. di cui all’art.104, comma 1, lettera c (specificare la tipologia)
  • di voler espletare l’attività di comunicazione elettronica di cui sopra fino al 31 dicembre ……… (massimo 10 anni compreso quello di cui alla presente istanza);
  • di possedere i prescritti requisiti (tra cui il non aver riportato condanne per delitti non colposi a pena restrittiva superiore a due anni, ovvero di non essere stato sottoposto a misure di sicurezza e prevenzione;
  • di  essere  iscritto  alla  C.C.I.A. (se  il soggetto si configuri come impresa) con n. …………./ o Albo Professionale di ………………(per liberi professionisti);
  • che il sistema radioelettrico è ubicato ……………….………………………………………………….
  • e presenta le seguenti caratteristiche (specificare marca, modello, numero di matricola, dati  di omologazione, approvazione, compatibilità elettromagnetica, ecc.)

 

Marca                         Modello                 n. autorizzazione/omologazione            n. matricola

1)     ________________    ___________________     ____________________   ___________________

2)     ________________    ___________________     ____________________   ___________________

3)     ________________    ___________________     ____________________   ___________________

4)     ________________    ___________________     ____________________   ___________________

5)     ________________    ___________________     ____________________   ___________________

6)     ________________    ___________________     ____________________   ___________________

7)     ________________    ___________________     ____________________   ___________________

 

./.

e si impegna:

 

  • a comunicare tempestivamente ogni modifica al contenuto della presente dichiarazione a Codesto Ispettorato che entro 30 giorni formulerà eventuali osservazioni;
  • a rispettare ogni norma in materia di sicurezza, di protezione ambientale, di salute pubblica ed urbanistica;
  • a versare il contributo annuo per l’attività di vigilanza e controllo da parte del Ministero delle comunicazioni entro il 31 gennaio di ciascun anno;
  • ad osservare, in ogni caso, le disposizioni previste dalla normativa in vigore.

 

Allega alla presente dichiarazione i seguenti documenti:

  • fotocopia del documento d‘identità in corso di validità del Rappresentante Legale/titolare della Società, firmatario della presente istanza qualora l’istanza non fosse presentata personalmente dall’istante all’ufficio competente;
  • la documentazione concernente la normativa antimafia;
  • attestati di versamento dei contributi dovuti ai fini dell’autorizzazione di cui trattasi.

 

(data) _________________

                                                                                                        (firma leggibile)

                             ___________________________

====================================

 NOTE:

ü  Ai sensi dell’art.38 del DPR 28 dicembre 2000, n.445, la dichiarazione è sottoscritta dall’interessato alla presenza del dipendente addetto al ricevimento della stessa ovvero sottoscritta unitamente a copia fotostatica di un documento d’identità in corso di validità del sottoscrittore qualora fatta pervenire all’ufficio competente per il tramite di terzi.

ü  Ai sensi delCodice in materia di protezione dei dati personali(Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196)i dati sopra riportati sono prescritti dalle disposizioni vigenti ai fini del procedimento per il quale sono richiesti e saranno utilizzati esclusivamente a tale scopo.

ü  I versamenti devono essere effettuati sul C/C postale n. ………….. intestato a : TESORERIA PROVINCIALE DELLO STATO – SEZIONE DI ……………:

◘ Contributi da versare per utilizzo di apparati diversi da PMR 446:

  • Ø  contributo per istruttoria (di cui all’art.33 dell’allegato 25 al Codice delle Comunicazioni Elettroniche) come di seguito indicato:
  • o Euro 20,00 in caso di utilizzo fino a 5 apparati anche di tipologia diversa;
  • o Euro 40,00 in caso di utilizzo da 6 fino a 15 apparati anche di tipologia diversa;
  • o Euro 100,00 in caso di utilizzo da 16 fino a 100 apparati anche di tipologia diversa;
    • Ø   contributo per verifiche e controlli (di cui all’art.34 dell’allegato 25 al Codice delle Comunicazioni Elettroniche) come di seguito indicato:
    • o Euro 30,00 in caso di utilizzo fino a 10 apparati anche di tipologia diversa;
    • o Euro 100,00 in caso di utilizzo da 11 fino a 100 apparati anche di tipologia diversa;
    • o Euro 200,00 in caso di utilizzo di oltre 100 apparati anche di tipologia diversa.

◘ contributi da versare per utilizzo di apparati PMR 446:

  • Ø  contributo annuale ai sensi dell’art.37 dell’allegato 25 al Codice delle Comunicazioni Elettroniche €.12,00.

 

 

Il Titolare dell’Autorizzazione Generale è tenuto a conservare copia della presente dichiarazione per l’esibizione agli Organi di Controllo